palménto s. m. [etimo incerto]. - 1. Vasca larga e poco profonda, con pareti di mattoni o di calcestruzzo, o anche scavate nella roccia impermeabile, usata per la pigiatura e la fermentazione dei mosti nell’Italia merid., e spec. in Puglia, Calabria e Sicilia.

La nostra storia parte da qui.
Una tipica casa salentina dei primi del Novecento adibita, a piano terra, a “palmento”, ossia il luogo dove, dopo la vendemmia, l’intero paese portava l’uva per procedere a tutte le fasi di lavorazione per la produzione del vino.
Il palmento era luogo non solo di lavoro, ma anche un punto di incontro e di socialità.



clicca sulle immagini per ingrandirle

View the embedded image gallery online at:
https://www.ilpalmentobnb.it/it/la-nostra-storia#sigProIdfc762fd792



Gli attuali proprietari, Susanna e Roberto, si sono innamorati della casa a prima vista e l’hanno trasformata in un bed and breakfast piccolo, ma di grande charme.

L’attento e sapiente restauro ha coniugato le antiche atmosfere con le più moderne tecnologie ecosostenibili, creando un luogo elegante, accogliente e confortevole.

Qui troverete tutte le comodità di un grande albergo, unite all’attenzione ed alla calda accoglienza che solo una curata gestione familiare vi possono garantire.



clicca sulle immagini per ingrandirle

View the embedded image gallery online at:
https://www.ilpalmentobnb.it/it/la-nostra-storia#sigProIdcdadb12e15